Nel libro vengono evidenziate ricerche scientifiche, comportamenti, esperienze ed osservazioni, che mettono in stretta connessione e relazione le nostre esperienze cognitive con quelle dei nostri amici “a quattro zampe”. La fase esplorativa è concentrata sulle esperienze cognitive degli animali, i diritti degli animali, la visione antropocentrica dell’umanità, le teorie sul “creato”, la questione dell’esistenza o meno dell’anima, le riflessioni sulla morte e la possibilità che possa esistere l’aldilà, tanto per gli uomini quanto per gli animali. A completamento del percorso sono state inserite alcune testimonianze di fatti realmente accaduti. Una avventura riflessiva, condivisa dall’autrice anche con caro amico Padre Gesuita Giovanni Martinetti, finalizzata a considerare gli animali “parte del creato”. Nel libro, curato dalla giornalista Patrizia Mari, lo psicologo Paolo Andriotto – curatore della prefazione – invita ad una lettura critica con l’auspici che possa essere di stimolo per una riflessione tra “uomini e animali”. Negli appunti antropologici a cura di Maura Lepri si sottolinea l’atavico rapporto tra uomo e animale ed il senso polisemico dei loro destini incrociati.


Titolo:
Autore:
Editore:
Prezzo:
Sintesi
Acquista:IBS.it
Anno:

Consigliato per l'esame di: