Percorso per diventare Tecnico BC4Z

In vigore dal 01 luglio 2013:

Per ottenere la qualifica di Tecnico BC4Z è necessario:
1. frequentare il corso di formazione “Tecnici BC4Z®” organizzato presso le scuole riconosiute FICSS-AiCS da formatori BC4Z autorizzati FICSS.
2. presentare al Test nazionale almeno 2 binomi entro 2 anni.
3. superare l’esame da educatore cinofilo.
La scuola che somministra il corso dovrà prevedere, compresa nella quota di iscrizione del modulo, la somma prevista da versare a FICSS (€ 50,00) per ottenere la qualifica su un tesserino tecnico provvisorio, che verrà rilasciato al candidato non appena terminato il percorso con la dicitura “Tecnico BC4Z in formazione”. Questo permetterà al tecnico di poter preparare e presentare ai Test i propri binomi, avrà validità 2 anni per permettere al “Tecnico BC4Z in formazione” di completare il proprio iter formativo; completato quest’ultimo la qualifica verrà trasformata d’ufficio, oppure, in caso contrario, cancellata dal tesserino tecnico e conseguentemente dagli Albo.
I tecnici BC4Z neo formati avranno la possibilità di:
1. preparare binomi presso centri cinofili affiliati FICSS-AiCS;
2. valutare binomi presentati da loro o da altri tecnici in modo da potersi scambiare esperienze e competenze.
La valutazione sarà ritenuta ufficiale da FICSS: verrà data la possibilità al tecnico di rilasciare al binomio un attestato che certificherà il completamento del percorso educativo (“Binomio Educato”). L’attestato verrà messo a disposizione e sarà scaricabile dal sito nella sezione riservata (centri cinofili).
Ogni binomio valutato dal tecnico vale 1 punto.
Ogni binomio presentato che supera il Test nazionale vale 10 punti.
Per poter ottenere e/o mantenere la qualifica di tecnico dovranno essere accumulati almeno 20 punti a biennio (2 binomi presentati al Test nazionale o 20 punti al pre-test).
Per poter accedere alla formazione “Giudici” sarà necessario per il tecnico BC4Z accumulare 100 punti.

Scaduti i 2 anni, se il tecnico non ha raggiunto il quorum, il suo punteggio verrà azzerato (salvo diverse disposizioni da parte di FICSS).

I risultati delle valutazioni dei tecnici dovranno pervenire alla segreteria FICSS che provvederà alla pubblicazione della graduatoria. I nominativi dei binomi riscontrati doppi verranno cancellati d’ufficio dalla lista del tecnico che ha inviato successivamente la propria distinta. Dalla data dell’esame, i tecnici BC4Z, avranno 2 anni di tempo per poter accumulare i punetggi previsti, diversamente perderanno la qualifica di tecnico BC4Z e, nel caso volessero riacquistarla, sarà necessario ripeter la formazione tecnica.
Al termine dell’iter formativo e dell’acquisizione della qualifica di tecnico BC4Z, se l’interessato vuole il rilascio del diploma di riconoscimento della qualifica stessa, dovrà fare domanda alla propria scuola di appartenenza e versare la quota prevista nella circolare FICSS, pubblicata nel sito.
La scuola di appartenenza, entro e non oltre 6 mesi dovrà far pervenire le richieste di rilascio del diploma alla segreteria FICSS. Le richieste dovranno pervenire nella loro totalità numerica e non singolarmente.

Attività di interesse: