Iter formativo per Tecnici MobilityDog

Requisiti per ottenere la qualifica di Tecnico MobilityDog:
essere educatori o istruttori riconosciuti FICSS. E' possibile accedere alla formazione prima di essere in possesso della qualifica da Educatore, se si supera l'esame al temine delle 2 giornate di corso specifico, la qualifica comunque verrà consegnata congiuntamente a quella da Educatore FICSS.

Corso di formazione:
16 ore di formazione formula w.e.: 8 ore di teoria e 8 ore di pratica. Alla fine del secondo giorno l'allievo farà un esame per verificare l'apprendimento con una coppia cane-proprietario.

Conferma del tesserino:
Oltre al rinnovo annuale il tecnico MobilityDog è tenuto a partecipare ad almeno 1 dei 2 raduni annuali, partecipando direttamente e/o portando dei suoi soci.

Manifestazioni e Raduni:
Ogni tecnico MobilityDog può organizzare manifestazioni nel suo campo (se regolarmente affiliato) o, in concomitanza di eventi, sul territorio.
Il punto di forza della MobilityDog è la possibilità di far provare le persone con il proprio cane anche se non hanno alcuna esperienza o alcune educazione di base, permette di far vedere al proprietario sotto un'alta 'luce' il proprio cane. Non serve una squadra preparata per un'esibizione...

I raduni hanno lo scopo di unire, confrontarsi in base alle proprie esperienze e mantenere 'vivo' il ruolo di aggregazione e condivisione, una delle principali prerogative della MobilityDog.

Attività: 

Attività di interesse: