Il Treibball (da Treib che significa “motore” o “propulsione” e ball che significa “palla”) è una nuova disciplina sportiva nata in Germania. Lo scopo del gioco è far riportare al cane 8 palloni da fitness, disposti a triangolo con la punta rivolta verso la porta, che si trovano di fronte una porta da calcetto, dove è posizionato il conduttore del cane. Il cane spinge i palloni e può usare muso e spalle senza ricorrere a denti e zampe. Tutti i cani possono praticare il Treibball, come anche tutti gli umani, perché non sono previste particolari doti atletiche, ed è uno sport che è stato studiato per entrare in una dimensione ludica e attivare le motivazioni collaborativa e comunicativa tra il cane e il suo referente umano, migliorandone la relazione.

FICSS ha attivato nel 2017 con l’Associazione Italiana Treibball un protocollo d’Intesa per cui il Regolamento di gara e intenti sono condivisi. Lo scopo è divertirsi insieme con il cane acuendo attitudini di entrambi, con particolare attenzione alle competenze di comunicazione.

Per la prima volta nel 2018 il Treibball era presente ai DOG OLIMPIC GAMES FICSS.