Restare a casa è un comportamento responsabile per tutelare la nostra salute e un atto concreto per aiutare chi è in prima linea per contrastare l'epidemia di COVID-19.
In questo periodo è importante che tutti, incluse le persone più giovani e sane, evitino assembramenti di persone, quindi FICSS ha pensato che tutta la teoria dei propri corsi tecnici possa rendersi fruibile su piattaforma FAD anche quando ci sarà la possibilità di tornare in aula. Dobbiamo essere responsabili ed evitare contatti sociali il più possibile. 
E' nostro preciso dovere far ripartire l'attività con grande attenzione nel rispetto delle persone più fragili.

Le attività natatorie sono una disciplina ludico sportiva. L’acqua ha la straordinaria capacità di far percepire il confine corporeo, le sue potenzialità sono infinite, è l’oggetto mediatore per eccellenza attraverso il quale l’individuo con il suo cane può ritrovare e riscoprire la loro relazione sotto un’ottica diversa rispetto agli abituali modi di percepirsi. Diventare tecnici significa saper non solo praticare l'attività in modo corretto ma significa saper leggere tutte le informazioni che il binomio ci comunica, saper affrontare i problemi e l'acquaticità a seconda dei soggetti che vi troverete davanti.

QUANTO: 8-9-10 giugno 2020

DESTINATARI: Educatori, Tecnici, Istruttori, Operatori, atleti e conduttori.

DOVE: DA DEFINIRE

COMPRESO NEL COSTO: corso teorico su piattaforma FAD, MODULO PRATICO della durata 3 giorni formula, DIPLOMA di QUALIFICA e TESSERINO TECNICO ATTIVITA' NATATORIE
  • Argomenti teorici su piattaforma FAD: Cosa sono le attività natatorie, Il regolamento FICSS, La figura del Tecnico di attività natatorie, l’approccio alla disciplina. Gestione del cane in ambiente acquatico, approcci in acqua e gestione delle emozioni, tecniche di nuotata, posizione di sicurezza. Lo stress nel cane durante l’attività: come riconoscerlo. Differenze tra i diversi scenari ambientali: lago mare e fiume. Dotazione tecnica del binomio: gli aiuti al galleggiamento. Il primo soccorso: cosa fare in caso di emergenza. I mezzi natanti: posizionamento del cane all’interno del mezzo ed entrata in acqua.
  • Lavoro pratico: Approccio in acqua, Gestione della nuotata con il cane, posizione di sicurezza, posizionamento del cane nei mezzi natanti, entrata in acqua in sicurezza anche tramite tuffo. Simulazione di sport acquatici e riconoscimento dello stress nel cane


Iscriversi è semplice, basta cliccare sul bottone "ISCRIVITI", compilare il form con i Vs. dati, la segreteria ricevute sufficienti iscrizioni per consentire l'apertura del corso vi invierà un link per accedere alla piattaforma FAD in modo che possiate perfezionare l'iscrizione al corso e fruire di tutti i contenuti

Buon lavoro