Bambility

Progetto di sviluppo emotivo, sociale e motorio del bambino.

BAMBILITY®, CRESCERE CON L’AIUTO DEL CANE
Bambility® è un progetto educativo e didattico che mira allo sviluppo delle capacità sociali, emotive e motorie del bambino attraverso la relazione con il cane.

Durante gli incontri di Bambility® i bambini hanno l’opportunità di conoscere il cane, scoprirne il linguaggio, interpretarne in modo corretto comportamenti e bisogni, costruendo via via un bagaglio di esperienze che rappresenta la base di conoscenze indispensabili per instaurare una relazione con l’animale basata sul rispetto.

La componente ludica costituisce parte centrale e fondamentale del progetto. Ogni incontro di Bambility® è un evento altamente coinvolgente, ricco di attività pratiche in cui il bambino è diretto protagonista ed attraverso il gioco, potrà interagire direttamente con cani specificamente preparati a questo tipo di compito.

Bambility® è il frutto del lavoro di un gruppo di professionisti provenienti da discipline diverse e complementari. Ricercatori nel capo della neuropsicologia, Educatori professionisti nel campo dello sviluppo psicomotorio, Insegnanti e professionisti delle scienze dell'educazione, Genitori ed Educatori Cinofili.

MATERIALI e PERSONAGGI
Una delle caratteristiche distinguenti di questo progetti sono i materiali personalizzati studiati a supporto delle attività.
I personaggi Bambility® fanno in modo di coinvolgere i bambini nelle attività.
Album da disegnare con le matite. Puzzle i cui pezzi vengono cercati dal cane e composti dai bambini. Tavole per far comprendere il corretto avvicinamento ad un cane estraneo. Un gioco di magneti rossi e verdi per individuare le zone del cane gradite al contatto. Caselle con disegni dei personaggi che indicano al bambino cosa fare.

BAMBILITY® e la RICERCA
Nel corso del 2012-2013 è stato condotto uno studio pilota sui benefici emotivi prodotti da Bambility®. Il suddetto studio, ha portato all’individuazione di uno strumento in grado di valutare cambiamenti nella capacità di regolazione delle emozioni nei bambini che partecipano alle attività svolte durante gli incontri. Lo strumento è l’Emotion Regulation Checklist (Shields e Cicchetti, 2001, adattamento italiano di Molina et al)
I risultati della ricerca, che ha coinvolto una scuola di Milano e 86 bambini, sono stati presentati al convegno di psicologia positiva dell’Università Cattolica di Milano nel 2013.

Prossimi Eventi o Corsi

Al momento non ci sono eventi o corsi in programma per questa attività.